Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

ACROYOGA: IN COSA CONSISTE E QUALI BENEFICI APPORTA

Naviga: LIFESTYLE / BENESSERE

L´ acroyoga nasce dalla fusione di discipline completamente diverse tra loro come yoga, massaggio thailandese e acrobatica e si differenzia da quello tradizionale per il suo carattere sociale. 

Viene infatti praticato in coppia, con sequenze che fluiscono l´una dopo l´altra,  insegna ad ascoltarsi a vicenda e a creare sintonia con il partner.
Questa pratica permette di superare paure e limiti in un contesto in cui regna la giocosità e lo spirito di comunità.
L’acroyoga può essere praticato da tutti anche se per chi pratica ginnastica o yoga è sicuramente più semplice.

Nell´acroyoga si lavora nel totale rispetto della scioltezza della colonna vertebrale: chi soffre di dolori alla schiena o alla cervicale, in particolare, sentirà subito i benefici di questa pratica.

Acroyoga: in cosa consiste e quali benefici apporta


L´acroyoga e´ una pratica sana e divertente che apporta molteplici benefici sia a livello fisico che mentale.  
In particolare:


Migliora l’equilibrio perché  più si conosce il proprio corpo  e più si ha  la consapevolezza di quello che è capace di fare.

Aumenta la fiducia e l´ autostima in sé stessi riuscendo a fare cose che non si credevano possibili.


Con lo yoga all’inizio della lezione e soprattutto con il thai-massage a fine lezione, ci si sente profondamente rilassati e senza tensioni.

Acroyoga: in cosa consiste e quali benefici apporta

I ruoli fondamentali sono tre:


La base: chi resta solido a terra e sostiene l´altro

Il flyer (ovvero "colui che "vola"): chi si libra in alto e si muove aiutandosi anche con la gravità e lo sguardo rivolto verso l´altro.

Lo spotter: colui che  interviene quando l´equilibrio viene  a mancare e mantiene uno sguardo oggettivo sulle posizioni che man mano vengono eseguite.

Da qui, grazie agli esercizi  dello yoga e alle  contorsioni dell´acrobatica, si raggiungono le varie posizioni  con calma,  in sintonia  con le proprie risorse fisiche e in sinergia con il proprio "compagno di gioco".

Acroyoga: in cosa consiste e quali benefici apporta

In genere una lezione  di acroyoga prevede:


Un cerchio d’apertura dove si cammina e respira insieme, in modo da creare un’armonia silenziosa tra i partecipanti.

Una fase di riscaldamento dove vengono eseguite alcune delle posizioni tipiche dello yoga (come le serie yoga di “asana") per sciogliere la muscolatura e prepararsi all’allenamento.

Riscaldamento di coppia in cui  si pratica stretching e riscaldamento in coppia per iniziare a stabilire un contatto tra i partner.

Posizioni acrobatiche:  Base e Flyer iniziano la pratica per poi spesso arrivare a scambiarsi di ruolo. Lo scambio serve ad incoraggiare, e ad aggiungere un elemento di giocosità.

La lezione si conclude con il massaggio thailandese, per liberare anima e corpo da stress, tensioni e per omaggiare il “legame” creato dai partner durante la lezione.

Appare evidente che l’acro yoga è una disciplina molto coinvolgente ma anche non facile perché le posizioni da raggiungere sono abbastanza impegnative; un´ adeguata preparazione e maestri esperti sono condizioni  fondamentali per non correre il rischio di uscire da una sessione distrutti invece che carichi e rilassati.

Data pubblicazione : 04/08/2017 Autore : Claudia Liberti Video visto: volte