Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

BRACCIA TONICHE SENZA TROPPO SFORZO: UN PICCOLO ALLENAMENTO DA FARE A CASA

Naviga: COME FARE / BELLEZZA

Se non siete amanti della palestra o non avete tempo né possibilità di frequentarne una, potete svolgere un piccolo allenamento quotidiano in casa e ritrovare la forma in breve tempo e con poco sforzo.

Oggi ci dedichiamo alle braccia, uno dei punti deboli del corpo delle donne, soprattutto superati i trent´anni.

Braccia toniche senza troppo sforzo: un piccolo allenamento da fare a casa


Con il tempo, infatti, perdono la tonicità e l´effetto a tendina che ne consegue è un inestetismo molto comune.

E´ possibile contrastarlo con pochi esercizi al giorno abbinati ad una dieta ipocalorica o drenante e a scrub sotto la doccia o massaggi con olio di jojoba o cipresso.
Munitevi di qualche qualche attrezzo come pesetti, un tappetino e una corda per saltare e fate gli esercizi che di seguito vi consigliamo almeno tre volte alla settimana.


Pesetti:

Braccia toniche senza troppo sforzo: un piccolo allenamento da fare a casa

Comprate un paio di pesi di 1-2 chili ciascuno (si vendono in tutti i negozi specializzati) oppure prendete due bottiglie d´acqua da mezzo litro. 
Esercizio:
In piedi spingete l´ombelico verso la spina dorsale ma senza inarcare la schiena e portate i pesetti all´altezza delle spalle.
Stendete  le braccia verso l´alto mantenendo sempre i gomiti leggermente piegati. Tornate alla posizione di partenza e ripetete 12 volte per 3 serie.
Esercizio:
Mettetevi in piedi con gli addominali contratti e le braccia lungo i fianchi.
Sollevate i pesi fino all´altezza del petto mantenendo i gomiti in fuori.
Poi flettete le braccia verso il basso fino a tornare alla posizione di partenza e senza mai distendere completamente i gomiti.
Ripetete 12 volte per 3 serie.
Esercizio:
In piedi, allargate le braccia a croce e sollevatele sopra la testa  senza distendendere completamente i gomiti. Tornate poi alla posizione di partenza.
Ripetete 15-20 volte per 3 serie.

Tappetino

Braccia toniche senza troppo sforzo: un piccolo allenamento da fare a casa

Esercizio push up

Mettetevi a pancia in giù con i piedi larghezza bacino e i palmi delle mani a terra larghezza spalle (le dita rivolte verso l’alto e non a lato, )
Le braccia devono essere allineate con le spalle,  la schiena deve essere dritta e gli addominali contratti.
Piegate le braccia  a 90° rispetto gli avambracci, tenete la posizione per qualche secondo e poi, espirando, ritornate alla posizione di partenza
Fate 3 serie da 8 per poi raggiungere piano piano 3 serie da 15.

Salto della corda 

Braccia toniche senza troppo sforzo: un piccolo allenamento da fare a casa

I salti con la corda sono forse l´esercizio più piacevole da fare visto che era uno dei giochi che più amavamo da bambine.
Basta fare dei saltelli su una gamba e altri a piedi uniti. Cercate di arrivare ai 5 minuti; con una bella musica di sottofondo sentirete meno lo sforzo!


Elastico
Se non avete una fascia elastica potete usate un paio di collant.

Braccia toniche senza troppo sforzo: un piccolo allenamento da fare a casa

Esercizio:

Impugnate l’elastico da entrambe le estremità e fatelo passare dietro la schiena.
Tenendo ben saldi i capi, piegate i gomiti verso l’alto fino all’altezza delle spalle.
Eseguite 15 volte per tre serie.
Esercizio:
Con la schiena dritta, il petto in fuori e gli addominali contratti, tenete i piedi larghezza bacino e le gambe un po´ flesse.
Distendete le braccia davanti al petto mettendo in tensione l’elastico (le spalle rilassate ed i gomiti piegati) poi aprite le braccia più che potete per qualche secondo. 


Data pubblicazione : 11/10/2017 Autore : Claudia Liberti