Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

CESARE CREMONINI: IN AMORE SONO SCARAMANTICO

Naviga: VIDEO / MUSICA
"Non mi piace parlare della mia fidanzata perche´ bisogna essere scaramantici anche in amore. Se ne parli, a volte poi non sai perche´, ma cambia qualcosa".

Lo ha detto Cesare Cremonini e´ intervenuto nel programma "105 Friends" di Tony Severo e Rosario Pellecchia in onda su Radio 105. "Andare in tv, andare in radio e raccontare della propria vita privata - aggiunge - puo´ essere divertente se lo affronti con leggerezza ed e´ anche legittimo che magari ci sia curiosita´, pero´ poi torni a casa e ti senti come se avessi dato qualcosa di tuo e questo puo´ cambiare anche il tuo rapporto con le cose.

Non e´ una cosa contro il pubblico, e´ questione di proteggere se stessi". E ancora: "Avendo molta fiducia nei miei mezzi, io ho sempre speso quello che ho guadagnato, con la convinzione che l´avrei riguadagnato.

Ho sempre pensato che scrivere canzoni ha bisogno di vita e nella vita non e´ tutto gratis: non puoi viaggiare per il mondo in maniera gratuita, non puoi girare in certi ambienti, mangiare, divertirti; conoscere il mondo purtroppo costa, sarebbe bello che fosse gratis ma non e´ cosi´.

Io mi sono sempre goduto la vita al massimo senza rinunciare a niente, convinto che in cambio mi avrebbe dato canzoni. "Il mio mestiere e´ vivere la vita" diceva Mogol attraverso Lucio Battisti".






Data pubblicazione : 24/09/2015 Autore : Italpress