Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME APPLICARE L´EYE-LINER IN MODO PERFETTO

Naviga: COME FARE / BELLEZZA

Se amate l´eyeliner ma avete qualche di difficoltà nel disegnare la linea, seguendo i nostri passaggi imparerete a metterlo a prova di make up artist.
A prima vista stendere l´eye-liner sembra semplice; in realtà nasconde molte insidie e anche chi ha una mano esperta può incorrere in sbavature ed errori.

Prima di mettere l´ eyeliner  dobbiamo sapere quale riga valorizza al  meglio  la forma dei nostri occhi:

Se avete gli occhi sono piccoli, la linea dell´eye-liner  deve essere sottile e partire da un terzo o da metà dell’occhio  per  poi a ingrandirsi man mano che si avvicina all’esterno dell’occhio e terminare con la virgoletta.

Come applicare l´eye-liner in modo perfetto


In questo modo riuscirete ad ingrandire l´occhio.

Se avete gli occhi grandi e allungati la linea può contornare tutto l’occhio ma senza fare virgole troppo allungate.

Come applicare l´eye-liner in modo perfetto

Se avete occhi grandi e cadenti
, meglio stendere l´eye-liner solo nella rima interna inferiore.

Se gli occhi sono a grandi e tondi, evitate di mettere l´eye-liner  sia sopra che sotto perché si accentuerebbe la  la rotondità.

Come applicare l´eye-liner in modo perfetto

Dopo aver capito qual è la linea che ci valorizza di più, dobbiamo scegliere il tipo di eye-liner più adatto alla propria manualità ed esperienza.

L’eyeliner classico è quello liquido con la punta a pennellino: è il più difficile da usare se si vuole disegnare una linea sottile. E´ il meno indicato per le principianti!

L’eyeliner a penna disegna un tratto molto preciso e si vende di vari spessori.
Ha però il difetto di seccarsi velocemente.

L’eyeliner liquido con la punta in velcro, che è l’evoluzione di quello a penna,  permette un maggior controllo, ma il tocco deve essere molto leggero per garantire l´omogeneità del colore.

L’eyeliner in gel prevede l´uso  di un pennello che consente di correggere l’errore prima che il colore si asciughi. Bisogna fare un po´ di pratica con il pennello prima di arrivare ad usarlo per bene.

Infine  c´è la matita da eye-liner ideale per chi non vuole la virgoletta finale ma dal tratto non  molto intenso. In caso di errore basta, però,  sfumarlo.

Scopriamo ora gli step da seguire per stendere l´eye-liner in modo ottimale:

La preparazione
E´ molto importante fare una buona base prima di stendere l´eye-liner.
Applicate con il polpastrello un po´ di correttore al centro della palpebra per eliminare occhiaie e stanchezza.
Per far scorrere al meglio la punta dell´eye-liner e far asciugare subito il colore,  stendete un velo di cipria in polvere che aiuta ad assorbire il sebo in eccesso.

La riga
Quando stendiamo l’eyeliner le palpebre dovrebbero essere socchiuse lo  specchio molto vicino ai nostri occhi: basta  tenere il mento ben alto davanti allo specchio e le palpebre tenderanno a socchiudersi naturalmente.

Non iniziate la linea dall´angolo interno dell´occhio ma più verso il centro della palpebra, più o meno dal bordo dell´iride.
Non tirate l´occhio mentre disegnate la riga perché rischiate di cambiargli la forma.
Seguite l´ attaccatura delle ciglia (se preferite potete fare tanti puntini vicini) e fermatevi alla fine della palpebra senza accennare la virgola.

Come applicare l´eye-liner in modo perfetto

I punti strategici:

La virgola si costruisce per punti.
Disegnate il primo attaccato all´angolo dell´occhio.
Poi appoggiate a fianco la punta dell´indice e disegnate il secondo puntino esterno al limite dell´unghia.
Un terzo puntino lo disegnate invece nella piega delle palpebre.
Unendo i puntini otterrete una virgola dritta e sottile

Per fare la  virgola esterna dritta,  un trucco consiste nel mettere un pezzo di scotch di carta  sulla pelle sotto l’occhio, in diagonale verso l’alto e l’esterno.

Come applicare l´eye-liner in modo perfetto

In questo modo potrete  disegnare la virgola in tutta tranquillità perché tutto il colore in eccesso si attaccherà allo scotch.

Il colpo di coda
Se volete ingrandire lo sguardo disegnate una seconda linea attaccata alla prima che torna verso le ciglia (spostata di 1 millimetro) e poi tornate alla base sempre più vicino di 1 millimetro al centro dell´occhio.
Otterrete così una coda a triangolo di cui potrete modulare  lo spessore in base ai gusti e alle occasioni.

Dopo un po´ di pratica riuscirete a stendere l´eye-liner in modo perfetto e, cosa non da poco, in pochissimo tempo.
In questo modo, il tratto che rende l´occhio tanto sensuale, diventerà protagonista del make up di tutti i giorni e non lo riserverete solo per un´occasione speciale!


Data pubblicazione : 03/08/2017 Autore : Claudia Liberti