Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME FARE IN CASA I BISCOTTI DI CAROTE E ARANCE

Naviga: COME FARE / CUCINA

Una delle preparazioni più genuine e sfiziose da fare in casa sono sicuramente i biscotti.
Sono facili da fare e non stancano mai grazie alla varietà degli ingredienti e dei gusti.
Oggi abbiamo scelto la ricetta dei biscotti con carote ed arance, dolci pause golose da concederci in alcuni momenti della giornata.

Il sapore delicato delle carote in contrasto con il gusto più deciso della scorza d´arancia rende questi biscotti davvero irresistibili!

Come fare in casa i biscotti di carote e arance



Ingredienti:


300 gr di carote

140 gr di burro

120 gr di zucchero

1 uovo

170 gr di farina bianca

100 gr di zucchero a velo

2 cucchiai di succo di arancia

la buccia grattugiata di mezza arancia

1 cucchiaio di lievito in polvere

30 gr di gherigli di noce

sale

 
Procedimento:

pelate le carote con un pelapatate e lavatele.
Portate ad ebollizione in una pentola dell’acqua e fate cuocere per mezz’ora le carote.
Poi scolatele e passatele al passaverdure.


In una ciotola lavorate il burro con il sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto  gonfio e spumoso.
Incorporate anche l’uovo e continuate ad amalgamare il tutto.

Setacciate la farina con il lievito e unitela al composto preparato.
Incorporate il passato di verdure, aggiungete i gherigli di noce e amalgamate il tutto.

Foderate una placca da forno con carta da forno e distribuite a cucchiaiate il composto.

Cuocete poi in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d’ora circa.

Intanto preparate la glassa per la copertura: mescolate lo zucchero a velo con il succo e la buccia grattugiata d’arancia fino ad amalgamare perfettamente gli ingredienti.

Trascorso il tempo, sfornate I biscotti e distribuite uno strato di glassa uniforme quando sono ancora caldi.
Fate raffreddare i biscotti prima di servirli. Se  li conservate in una scatola di latta durano anche una settimana senza perdere la loro fragranza.


Data pubblicazione : 05/03/2018 Autore : Claudia Liberti