Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME FARE UNA CROCCANTE FRITTURA DI GAMBERI

Naviga: COME FARE / CUCINA

La frittura di gamberi è una portata perfetta da servire nelle più svariate occasioni.
Si può servire sia come antipasto sfizioso che come secondo piatto accompagnata da
un´ insalata fresca.

Tra i crostacei, i gamberi sono sicuramente quelli più utilizzati visto che le code pulite e sgusciate, vengono usate in tantissime ricette diverse. Inoltre i gamberi, se freschi, sono buonissimi anche crudi, ad esempio,  in battuto. 
Per farli panati e fritti, invece, servono quelli dalla pezzatura molto piccola.

Scopriamo i passaggi per fare una frittura a prova di chef:


Come fare una croccante frittura di gamberi



Ingredienti per 4 persone:

700 gr di gamberi sgusciati e puliti

1 litro di olio di semi di girasole

3 uova

60 gr di farina 00

60 gr di farina di mais per polenta

1 litro di latte

sale e pepe


Procedimento:

Lavate bene i gamberi e asciugateli con della carta assorbente. In una ciotola sbattete le uova con un po´ di sale e pepe.
In un piatto mettete del pangrattato, in un altro la farina 00 e in altro ancora quella di mais.
Passate i gamberi prima nella farina 00, poi nell´uovo e infine nella farina di mais.

Intanto mettete a scaldare l´olio in una padella capiente e, giunto a temperatura (180-190°), tuffate i crostacei delicatamente e lasciateli friggere per un minuto scarso finché non saranno ben dorati.

Scolateli man mano con una forchetta e adagiateli su carta assorbente.
Serviteli calda o con salse a piacere come salsa di soia o  ketchup oppure con sale e limone.

Nota:
La panatura che abbiamo usato nella ricetta è un´alternativa a quella classica che si ottiene passando i crostacei prima nella sola farina 00 (in questo caso 120 gr), poi nelle uova e infine nel pangrattato.


Data pubblicazione : 11/09/2017 Autore : Claudia Liberti