Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME PREPARARE SFIZIOSE BARCHETTE DI ZUCCHINE RIPIENE

Naviga: COME FARE / CUCINA

Le zucchine ripiene sono un piatto classico della nostra cucina.
Possono essere prepararte in largo anticipo e la loro ricetta è davvero semplice da realizzare.

Sono ottime sia come contorno che come antipasto.
Possono essere gustate sia calde che fredde e non c´è limite alla fantasia per il ripieno che può andare dalla carne, alla verdura, ai salumi, al tonno e al riso.

Come preparare sfiziose barchette di zucchine ripiene


Questo perché la zucchina ha un gusto talmente delicato che si abbina facilmente con ogni tipo di ingrediente.
La cottura ottimale di questo piatto è al forno ma non mancano varianti che prevedono la cottura in padella. 

Ingredienti per 4 persone:

8 zucchine

300 gr di patate

100 gr di mortadella (una sola fetta)

70 gr di parmigiano grattugiato

2 uova

100 gr di fagiolini

latte

nice moscata

prezzemolo

2 fette di pancarrè

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 
Come preparare sfiziose barchette di zucchine ripiene

Procedimento:

Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e mettetele in una ciotola con acqua fredda.

Spuntate i fagiolini e lavate le zucchine.
Prendete una pentola capiente e portatela ad ebollizione.
Salate e immergete le patate per 2 minuti.
Scolate i dadini di patate e, nella stessa acqua, fate cuocere per 3-4 minuti i fagiolini e le zucchine.
Una volta scolati, fateli raffreddare in una ciotola con acqua e ghiaccio.
Asciugate e tagliate i fagiolini a pezzetti.

Ora dedicatevi a “scavare” le zucchine.
Tagliate le zucchine nel senso della lunghezza, ma senza spuntarle.
Per questo passaggio dovete ricorrere ad uno scovino o ad un cucchiaino.
Togliete la polpa da tutte le mezze zucchine. Cercate di lasciarne un po’ solo vicino alla buccia.

Tagliate la polpa e fatela cuocere per 5 minuti in una padella con olio e uno spicchio d’aglio tritato. Spegnete, fate raffreddare e schiacciatela.

In una ciotolina versate un po’ di latte e bagnate le fette di pancarrè per un paio di minuti. Strizzate il pane raffermo e unitelo alla polpa delle zucchine.
Aggiungete il prezzemolo tritato, le uova, il parmigiano, un po’ di noce moscata, sale e pepe.
Tagliate la mortadella a dadini di mezzo centimetro e aggiungetela al composto insieme ai fagiolini e alle patate.
Mescolate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti e poi versate il composto nelle zucchine scavate.

Prendete della carta da forno della grandezza della teglia, bagnatela e strizzatela. Adagiate le barchette, versate un po’ di olio e spolverizzate con il parmigiano regiano e grattugiato che è rimasto.
Infornate in foprno già caldo a 180 gradi per 30 minuti.
Sfornate, lasciate intiepidire e poi servite.

Data pubblicazione : 23/08/2017 Autore : Claudia L.