Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME RASSODARE IL CORPO

Naviga: COME FARE / SALUTE

Rassodare il corpo non significa dimagrire, la bilancia in questo caso non c’entra! Rassodare il corpo significa ridare tono muscolare a una pelle che è diventata flaccida e priva di elasticità, soprattutto in alcuni punti quali, braccia, pancia, fianchi, e cosce. Fortunatamente esistono diverse tecniche naturali e non invasive per eliminare questo spiacevole inestetismo. Ecco come rassodare il corpo seguendo alcune indicazioni efficaci.

Come rassodare il corpo


Come rassodare il corpo
con gli esercizi da casa
In palestra troviamo sicuramente dei programmi o delle lezioni ad hoc, che ci aiuteranno a rassodare cosce,  glutei e pancia. Ma chi ha poco tempo o magari preferisce non andare in palestra? Anche da casa è possibile seguire un programma fai date, basta essere convinti e costanti. Ecco come rassodare alcuni punti del corpo.


Rassodare le gambe

Per rassodare le gambe potremmo usufruire di una sorta di sacco per pugilato. Basterà dare dei calci perchè tutti i muscoli partecipino all’esercizio. Per l´ esercizio: sferrare un calcio, ruotando il busto in modo che la gamba lavori in posizione laterale, attivandosi così nella sua interezza. Non partite con la gamba tesa da terra, dovete sollevarla prima piegata e solo quando il ginocchio si trova all’altezza delle anche dovete stenderla sferrando un calcio con rapidità e forza.  Tre serie da dieci ripetizione, con una pausa di un minuto tra una serie e l’altra senza nessun intervallo tra le due gambe. Ovviamente per fare questo esercizio non bisogna andare a comprare il sacco per pugilato, basterà organizzarsi con dei cuscini abbastanza resistenti posti davanti a voi all’altezza della pancia.


Rassodare i glutei
, gli esercizi
Per rassodare i glutei e i quadricipiti è molto importante fare questo esercizio:

  1. stare in piedi, con la schiena dritta, pancia in dentro e gambe leggermente divaricate
  2. mettere le mani sui fianchi o dritte lungo il corpo
  3. portare in avanti una gamba e fare una flessione, rimanendo in posizione per qualche istante.


Fare tre serie da dieci, alternando le gambe.

Come rassodare il corpo


Rassodare la pancia

Per rassodare la pancia è bene dedicarsi agli addominali classici, che si rivelano sempre efficaci:

  1. distendersi sulla schiena con le braccia dietro la testa poggiate sulla nuca
  2. sollevare le spalle da terra e mantenere la posizione per qualche istante
  3. espirare mentre si sale, inspirare mentre si scende.


Fare tre serie da quindici, con un minuto di pausa. Per  gli addominali obliqui, bisogna avvicinare il gomito al ginocchio  senza far ruotare le spalle.


Data pubblicazione : 05/12/2017 Autore : Redazione