Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME SEDURRE A TAVOLA: RISOTTO CON MELOGRANO E TALEGGIO

Naviga: COME FARE / CUCINA

Un primo piatto per una cena romantica e speciale?
Con il risotto al melograno e taleggio farete un figurone!

Si tratta di un risotto cremoso facile da fare e dal gusto molto delicato  in cui il sapore del melograno si sposa perfettamente con la mantecatura del taleggio.
Il sapore finale non è per niente dolce, ma anzi leggermente acidulo.
Oltre al taleggio, questo risotto è molto gustoso anche con la robiola o il mascarpone.
 
Il melograno è un frutto tipico dei mesi freddi, di solito utilizzato durante le Feste per decorare tavole e piatti.
In realtà è un vero toccasana per il nostro corpo perché i suoi chicchi succosi sono ricchi di vitamine.

Il risotto al melograno è un esperimento culinario perfettamente riuscito e assolutamente da provare seguendo questi semplici passaggi!

Come sedurre a tavola: risotto con melograno e taleggio



Ingredienti per 4 persone:

1 scalogno o mezza cipolla bianca

400 gr di riso Carnaroli

Brodo di verdura (qb)

1 melograno 

320 gr di taleggio

1 bicchiere di vino bianco 

80 gr di grana padano grattugiato



Procedimento:

Iniziate a sgranare il melograno eliminando la parte bianca dal retrogusto amaro e conservate una parte di chicchi per la decorazione finale.
Con lo schiacciapatate, estraete il succo dalla restante parte dei chicchi e gettate i semini.

Fate appassire lo scalogno in una pentola con l´olio.
Aggiungete il riso e fatelo tostare sfumando con il vino bianco per circa 2 minuti.
Unite il succo del melograno al riso e aggiungetene di volta in volta man mano che si asciuga.

Dopo circa un quarto d´ora, terminata la cottura del riso, spegnete il fuoco e aggiungete il taleggio tagliato a cubetti piccoli.

Mantecate e regolate di sale e pepe.
Spolverizzate il riso con il grana padano grattugiato. Decorate il riso nei piatti da portata con i restanti chicchi di melograno e servite.

Data pubblicazione : 12/10/2017 Autore : Claudia Liberti