Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

COME STARE DRITTI CON LA SCHIENA

Naviga: COME FARE / SALUTE


Se passate molto tempo seduti e avete una postura sbagliata probabilmente vorrete sapere come stare dritti con la schiena così da apparire più slanciati ed evitare problemi posturali. Chi ha una postura scorretta, di solito, non tende solo a essere curvo con la schiena ma anche con le spalle fino a tenerle chiuse.

Come stare dritti con la schiena


Il vostro problema è solo con la schiena o anche con le spalle? Per scoprirlo effettuate una semplice prova, poggiatevi con la schiena al muro, la testa, le spalle e il sedere dovrebbero toccare la superficie della parete. In questo modo capirete quanto è distante da voi la postura corretta!

Mantenete la testa alta, le spalle indietro, il petto in fuori e lo sguardo dritto. Quando siete seduti, non allontanate troppo il bacino dallo schienale della sedia, questo vi porterà a “chiudere” le spalle e curvare la schiena.


Quando si parla di tenere la schiena ben dritta, sono molti gli esercizi che si possono fare: yoga, pilates e postural sono quelli più adatti. L’esercizio fisico aiuta a tonificare i muscoli e correggere le posizioni errate, infatti, se proviamo a stare dritti con la schiena “di punto in bianco”, questa operazione ci risulterà faticosa più che difficile.


Chi ha problemi di postura non imparerà a stare dritto con la schiena da un giorno all’altro, piuttosto avrà bisogno di rafforzare quelli che sono i muscoli posturali. A tale scopo è possibile effettuare dei semplici esercizi. In questo caso è sconsigliato eseguire esercizi fai da te, meglio farsi seguire da un istruttore specializzato seguendo uno dei corsi segnalati in precedenza. Gli esercizi per migliorare la postura e imparare a stare dritti con la schiena sono molti, per i più complessi vi rimandiamo agli esperti di settore, alcuni dei più facili esercizi da poter eseguire in casa li trovate qui di seguito.

Come stare dritti con la schiena


#1 Stendetevi sulla schiena, con le braccia lungo i fianchi, le ginocchia piegate e i piedi poggiati sul pavimento. Premete i piedi verso il basso così da far aderire la pianta al pavimento e contrarre i muscoli delle gambe. Sollevate il bacino in su lasciando lavorare le gambe (non la schiena!), quindi cercando di mantenere il collo rilassato.


#2 Distese sul fianco destro, con la schiena adesa al muro, riponete la testa sul braccio destro, piegate la gamba destra e portate la pianta del piede vicino al muro. Raddrizzate la gamba sinistra e sollevatela di circa due palmi. Per assicurarvi che la gamba sollevate sia abbastanza dritta, poggiate il tallone vicino al muro.

Come stare dritti con la schiena
Non dovrete fare altro che sollevare lentamente la gamba destra da terra tenendo entrambe le braccia sollevate al di sopra della testa. Ripetere l’esercizio per la gamba sinistra. Fate attenzione a non portare il collo troppo in avanti, anche in questo caso vi potete aiutare eseguendo l’allenamento davanti a uno specchio o nei pressi di una parete.


Data pubblicazione : 12/06/2018 Autore : Redazione