Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

HAREM PANTS: COMODI, FRESCHI, MA NON FACILI DA PORTARE, ECCO COME ABBINARLI

Naviga: LIFESTYLE / FASHION

Dopo il boom dei pantaloni elasticizzati ed aderenti e di tutti i modelli skinny, oggi sono di gran moda i pantaloni dal cavallo basso  ampio.
Tra questi, ci sono gli "Harem Pants" o pantaloni alla turca che dividono molto il pubblico femminile.
Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli


C´è chi li ama e non può farne a meno ( soprattutto d´estate) e chi invece li detesta. Fino a poco tempo fa gli harem pants venivano indossati soprattutto di giorno, in situazioni formali o per il tempo libero.

Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli
Adesso, invece, cominciano a diffondersi versioni eleganti e glamour e questi pantaloni, abbinati ad un bel paio di tacchi, sono sempre più protagonisti di outfit per serate importanti.

Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli

I pantaloni alla turca sono disponibili in diversi colori, modelli e stampe. Alle donne dalle taglie forti stanno meglio gli harem pants dai colori scuri, dalla tinta unita e dalle stampe più grandi.
Alle donne minute
stanno meglio i colori più chiari e le stampe più delicate.
Questi pantaloni, pur essendo molto versatili,  non si adattano  ad ogni fisico e non stanno bene a tutte.
Bisogna saperli portare e abbinare.
Ad esempio meglio evitare il cavallo troppo basso, decisamente poco femminile e che rischia di far apparire goffe.
Per quanto riguarda gli abbinamenti, con una t-shirt o una blusa semplice e a tinta unita non si sbaglia mai.
Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli

Le scarpe ovviamente alte per recuperare un po’  di femminilità.

È facile sembrare sciatte e disordinate indossando questi pantaloni.
Per evitarlo, è importante definire sempre il punto vita. Le maglie corte o le giacche corte aiutano a far capire che la scelta di indossare gli harem pants non è  casuale ma stilisticamente mirata.
Se non volete indossare una maglia corta, scegliete una maglia che arrivi esattamente nel punto in cui iniziano i pantaloni  o poco sopra.

Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli

Può essere leggermente morbida o aderente, basta che non sia larga.

Se la maglia è più lunga allora infilatela nei pantaloni per evitare di sembrare trasandate.
I pantaloni alla turca sono un´ottima alternativa ai soliti pantaloni da tailleur che indossate per andare in ufficio. In questo caso sono da preferire quelli in tinta unita abbinati ad una camicia in seta.

Gli harem pants sono abbastanza vistosi quindi quando li indossate non caricare troppo l´abbinamento e non esagerate con gli accessori.
 

Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli

Gli harem pants abbinati alla scarpa con il tacco , discreta e che non distolga lo sguardo dal pantalone, snelliscono ed allungano la gamba e riducono l’effetto gonfio del cavallo basso. Questo vale soprattutto per le donne bassine.
Gli  stivaletti invece non sono adatti al modello di pantalone
che si stringe sulle caviglie .
Per un´ occasione formale, in alternatica al tacco, si possono calzare delle ballerine neutre.

Harem pants: comodi, freschi, ma non facili da portare, ecco come abbinarli

In questo caso i pantaloni alla turca più adatti sono quelli che iniziano a restringersi sotto il ginocchio per aderire al polpaccio,

Data pubblicazione : 13/04/2018 Autore : Claudia Liberti