Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

I TRUCCHI E LE RICETTE PIÙ GOLOSE PER FARE GLI GNOCCHI IN CASA

Naviga: COME FARE / CUCINA

Gli gnocchi di patate sono uno un piatto che, in qualunque modo lo cucini, ti riporta  sempre indietro nel tempo.
Fanno pensare subito ai pranzi della domenica, alle mani abili e veloci della nonna che li preparano in serie.
Il loro sapore inconfondibile ti fa sentire subito a casa.

I trucchi e le ricette più golose per fare gli gnocchi in casa


Gli gnocchi si sposano con i più svariati condimenti: dal sugo, al gorgonzola, al pesto alla zucca…La loro consistenza morbida e la forma sfiziosa li rendono molto versatili.

 Di seguito vi descriviamo i passaggi per fare gli gnocchi in casa e vi proponiamo la ricetta degli gnocchi gratinati con fonduta di formaggio, una crema golosissima, davvero semplice da preparare,
E’ fondamentale, nella preparazione della fonduta,  non far bollire il formaggio durante la cottura: se avete un termometro da cucina,  la temperatura deve rimanere sui 60-70°.


Ingredienti per 4 persone:

1 kg di patate

200 gr di farina

100 gr di prosciutto cotto

500 ml di latte

150 gr di gruviera grattugiata

150 gr di robiola

129 gr di parmigiano grattugiato

200 gr di polpa di pomodoro

70 gr di burro

1 uovo

olio extravergine di oliva

noce moscata

un po’ di salvia

sale e pepe


Procedimento:

La prima cosa da fare sono gli gnocchi.
Le patate migliori, in questo caso, sono quelle più farinose. Meno farina si aggiunge alle patate più gli gnocchi saranno buoni.

Mettete le patate con la buccia in una pentola con acqua fredda.
Accendete il fuoco e fatele lessare per una mezz’ora.
Scolatele, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate ancora calde.
Una volta tiepide, aggiungete la farina, l’uovo, il sale e iniziate ad impastare.
Dividete l’impasto in più parti e formate tanti rotolini sottili ( 1,5 cm) e tagliateli in pezzetti di circa 2 cm.

I trucchi e le ricette più golose per fare gli gnocchi in casa

Disponete gli gnocchi su della carta da forno infarinata.

Intanto scaldate il latte e poco prima che inizi a bollire, abbassate la fiamma per aggiungere il gruviera la robiola a pezzetti e la noce moscata.
Mescolate con un mestolo di legno fino ad amalgamare il tutto e aggiustate di sale e pepe.

Tagliate il prosciutto a pezzetti e fatelo rosolare in una padella con dell’olio. Fate rosolare e poi aggiungete la polpa di pomodoro. Deve cuocere per un quarto d’ora.

In un’altra padella fate rosolare il burro con le foglie di salvia fino a farle diventare croccanti. Preparate l’acqua per la pasta e fate cuocere gli gnocchi (appena salgono a galla vuol dire che sono pronti).

In una pirofila imburrata versate gli gnocchi insaporiti con salsa di pomodoro, formate uno strato di fonduta e spolverizzate con il parmigiano.

Coprite con carta argentata e infornate la pirofila a 220 gradi per 5 minuti. Togliete la carta argentata e fate cuocere ancora per un paio di minuti così da formare la crosticina.

Variante:
Gnocchi senza farina

Anche chi è intollerante al glutine può deliziarsi con questo ottimo primo piatto.

Cuocete le patate (500 gr), schiacciatele e poi impastatele con 110 gr di fecola di patate, un pizzico di sale e 2 bustine di zafferano.
Dopo aver creato gli gnocchi, cuoceteli e conditeli come preferite.

I trucchi e le ricette più golose per fare gli gnocchi in casa

Se volete preparare gli gnocchi alla  Sorrentina cioè con mozzarella e parmigiano, basta cuocere gli gnocchi e insaporirli con della salsa di pomodoro profumata al basilico fresco.
Spolverizzate con molto parmigiano grattugiato e, prima di infornarli, aggiungete il fiordilatte taglito a dadini.

Bastano 5 minuti a 250 gradi e servirete a tavola uno dei piatti più buoni e genuini della nostra tradizione.


Data pubblicazione : 13/06/2018 Autore : Claudia L.