Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

LA RICETTA DEL CLAFOUTIS: CILIEGE COTTE AL FORNO IN UNA PASTA SIMILE ALLE CREPES

Naviga: COME FARE / CUCINA

ll clafoutis, o clafouti, è un dolce di origine francese cotto al forno in cui le ciliegie vengono  "affogate" in una pasta simile a quella delle crêpes. 
La frutta del clafoutis potete sceglierla in base alla stagione: pere, mele, fragole, pesche o albicocche sono i frutti più utilizzati per dar vita a golose varianti.

La ricetta originale prevede, però, l´uso delle ciliegie nere cotte con tutto il nocciolo che in cottura rilascia  un aroma più intenso al dolce. 
Secondo la tradizione questo dolce veniva preparato dalle massaie ai contadini per compensare un pasto spesso troppo leggero rispetto al duro lavoro nei campi.

Nella ricetta del clafoutis c´è sempre all´alcol e, in genere, il brandy è quello più utilizzato.
Potete sostituirlo, se preferite, con il kirsch oppure con il maraschino.

Ecco la ricetta da seguire.

La ricetta del Clafoutis: ciliege cotte al forno in una pasta simile alle crepes



Ingredienti:

400 gr di ciliegie

100 gr di zucchero semolato

80 gr di farina

40 gr di maizena

10 gr di burro

3 uova

mezzo baccello di vaniglia

4 dl di latte

2 cucchiai di brandy

20 gr di zucchero a velo



Procedimento:

Eliminate i piccioli dalle ciliegie.
Lavatele,asciugatele, denocciolatele e poi cospargetele con 30 gr di zucchero semolato.
Mescolate la maizena con la farina e passatele al setaccio raccogliendole in una ciotola capiente.
Incidete il mezzo baccello di vaniglia per il lungo e raschiatelo per togliere una parte  dei semi.
Versate il baccello ed i semi  in un pentolino con il latte e portate ad ebollizione. Sgusciate le uova in una ciotola, aggiungete il resto dello zucchero e lavorate con una frusta fino ad ottenere un composto cremoso.

Filtrate il latte e versatelo a filo nella ciotola con le uova continuando a sbattere con la frusta.
Aggiungete un po´ alla volta il brandy, la farina e la maizena e continuate a lavorare con la frusta.

Imburrate una pirofila ovale e distribuite le ciliegie.
Fate colare la miscela di uova e farina sulla frutta in modo uniforme e mettete in forno il clafoutis in forno a 180 gradi per 40 minuti.
Quando la superficie sarà diventata dorata, sfornate il dolce e spolverizzatelo con lo zucchero a velo. Servitelo tiepido.



Data pubblicazione : 16/05/2018 Autore : Claudia Liberti