Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

LA RICETTA DELLA CROSTATA DI PERE PROFUMATA ALLA CREMA DI MANDORLE

Naviga: COME FARE / CUCINA

Oggi vi presentiamo la ricetta di una gustosa crostata alle pere profumata da una delicata crema di mandorle.
Un dolce buono da gustare e molto bello da vedere visto che le pere si aprono a ventaglio in superficie.
La potete preparare per festeggiare un´ occasione importante ma anche per iniziare la giornata con una colazione sana e genuina.

Per preparare questa crostata, le qualità di pere migliori sono le Kaiser (granulose e più succose) oppure le Abate ( più burrose e aromatiche). 

Pronte a cominciare? Ecco la ricetta.

La ricetta della crostata di pere profumata alla crema di mandorle



Ingredienti per 6 persone:

3 pere 

100 gr di mandorle tritate

2 uova

220 gr di burro

300 gr di zucchero

250 gr di farina

1 cucchiaio di rum


Procedimento:

Lavorate in una ciotola metà del burro con 100 grammi di zucchero e un uovo.
Aggiungete la farina setacciata e impastate bene per amalgamare il tutto.
Mettete il composto per 30 minuti in frigorifero.

Intanto in una ciotola lavorate il burro rimasto con 100 gr di zucchero e le mandorle 
Aggiungete  l´ altro uovo e il rum e continuate a mescolare per qualche minuto.
Incorporate infine, la farina setacciata.

Trascorsa la mezz´ora, imburrate ed infarinate uno stampo per crostata, stendete l´impasto all´interno e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
Versate il composto nel guscio di pasta livellandolo con il dorso di un cucchiaio.

Sbucciate le pere, tagliatele a metà ed eliminate il torsolo.
Sciogliete gli ultimi 100 gr di zucchero in un bicchiere di acqua, portate ad ebollizione e poi immergete le pere.
Fate cuocere per una decina di minuti, poi scolatele (conservando l´acqua di cottura) e fate sulla parte bombata dei tagli diagonali abbastanza profondi.

Sistemate le fette di pera sulla crema di mandorle aprendole a ventaglio facendo una lieve pressione e poi infornate a 200 gradi per 40-50 minuti.
Quando la torta si sarà raffreddata, versate lo sciroppo di cottura delle pere sulla superficie della torta dopo averlo fatto ridurre.


Data pubblicazione : 12/06/2018 Autore : Claudia Liberti