Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

LE BACCHE DI OLIVELLO SPINOSO E I 10 RIMEDI NATURALI PER PREVENIRE LŽINFLUENZA

Naviga: LIFESTYLE / BENESSERE

L´influenza stagionale, pur avendo gia´ costretto a letto molti Italiani, secondo l´Istituto Superiore della Sanita´ sta raggiungendo il suo picco proprio in questi giorni e i connazionali colpiti dai malanni di stagione continueranno ad aumentare. Per evitare il peggio, un valido aiuto puo´ arrivare da alcuni tradizionali strumenti di prevenzione, da affiancare all´assunzione di integratori e, nei casi che lo necessitano, di farmaci.

Si chiama "Hippophae Rhamnoides", meglio conosciuto come "Olivello Spinoso" e in natura ha la forma di un arbusto caratterizzato da bacche di colore arancio, ma soprattutto e´ uno dei rimedi naturali piu´ efficaci per prevenire l´influenza e le malattie dell´apparato respiratorio che, con il freddo polare di questi giorni, si stanno diffondendo tra gli italiani.
La ricerca scientifica italiana ha scoperto che l´estratto secco dei germogli fogliari di Olivello Spinoso contrasta significativamente il processo di replicazione e diffusione di numerosi virus influenzali e parainfluenzali nell´organismo infettato, dimostrandosi adatto come adiuvante per chi voglia evitare di rimanere bloccato a letto con l´influenza.

Le bacche di Olivello Spinoso e i 10 rimedi naturali per prevenire lŽinfluenza


Le cause piu´ frequenti che scatenano i "mali di stagione" e attaccano le difese immunitarie dell´organismo sono: le forme acute di raffreddamento, le infezioni virali e i processi infiammatori acuti e recidivanti a carico delle vie respiratorie superiori.

Le bacche di Olivello Spinoso e i 10 rimedi naturali per prevenire lŽinfluenza

"Segnalo alcuni semplici ma efficaci rimedi per prevenire l´influenza ed altri malanni tipici di questo periodo - ricorda Camilla Pizzoni (Direttore Tecnico dell´Osservatorio PoolPharma Research) :

- innanzitutto evitiamo gli sbalzi di temperatura, cerchiamo di non uscire sudati e consumiamo bevande calde

- seguire una corretta alimentazione ricca di frutta e verdura, quindi di conseguenza ricca di sali minerali e vitamine,

- per condire le pietanze utilizzare le spezie come la curcuma, il curry, paprika e peperoncino, tutte spezie salutari e ricche di acido acetilsalicinico, che e´ un importante antinfiammatorio;

- bere molta acqua che aiuta a mantenere un giusto equilibrio nell´organismo, e in aggiunta o in sostituzione bere tisane e infusi che sfruttano le proprieta´ curative delle erbe

- lavarsi molto spesso le mani ed evitare di portarle alla bocca o al naso

- evitare, se possibile, di frequentare luoghi particolarmente affollati

-tenere una temperatura ambientale non eccessivamente elevata sia a casa, sia al lavoro e con una corretta umidita´

- arieggiare spesso le stanze in cui si soggiorna, per almeno 15 minuti

- ricordarsi di un "rimedio della nonna" davvero molto efficace: il brodo caldo e´ vasodilatatore e aiuta a fluidificare il muco

- in una fase preventiva, cioe´ anticipando l´insorgere della malattia, rivolgiamoci al farmacista o al medico per valutare la vaccinazione influenzale.


Data pubblicazione : 08/01/2018 Autore : Italpress Fonte: Italpress