Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

PROFUMO E SAPORE IN TAVOLA CON LE PENNE AL PESTO DI PISTACCHI

Naviga: COME FARE / CUCINA

Le penne al pesto di pistacchi è un primo piatto velocissimo da realizzare ma molto saporito, ideale da preparare quando volete mangiare un piatto di pasta non troppo impegnativo e comunque particolare.

Potete arricchire ulteriormente il piatto aggiungendo pancetta, prosciutto cotto  e speck tra gli ingredienti.
Come formato di pasta, oltre alle penne anche  le tagliatelle si sposano perfettamente con il pesto di pistacchi.

Per preparare un pesto che conservi nel tempo il suo colore verde brillante, il segreto consiste nel mettere in freezer , un´ora prima della preparazione, la caraffa e le lame del frullatore e frullare ad intermittenza per evitare surriscaldamenti.

Anche gli ingredienti base devono essere tenuti in frigo fino ad un attimo prima dell´uso.

Ecco i passaggi da seguire

Profumo e sapore in tavola con le penne al pesto di pistacchi



Ingredienti per 4 persone:

320 gr di penne rigate

50 gr di pistacchi sgusciati

1 spicchio d´aglio

la buccia di mezzo limone

50 gr di pecorino Romano

40 ml di olio extravergine di oliva

basilico

Procedimento:

Tuffate i pistacchi in acqua bollente per 4-5 minuti, scolateli e poi sbucciateli sfregandoli con un canovaccio da cucina.

Sbucciate l´aglio, tagliate la scorza del limone a striscioline e il pecorino a pezzetti.

Versate i pistacchi nel bicchiere del mixer insieme a qualche fogliolina di basilico ( lavata ed asciugata) e azionate a velocità intermittente.
Aggiungete l´aglio ed il pecorino, poco alla volta, continuando a frullare.

Aggiungete a filo l´olio di oliva, continuando a bassa velocità fino a quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo.

Intanto,  portate a bollore l´acqua per la pasta in una pentola capiente; fate cuocere le penne e scolatele al dente conservando un po´ di acqua di cottura.

Versate la pasta  in una ciotola capiente dove intanto avrete messo il pesto, aggiungete un po´ di acqua di cottura  per aumentare la cremosità del sugo e amalgamate il tutto.

Compleate con la scorza di limone  e qualche fogliolina di basilico.
Servite le penne ben calde.


Data pubblicazione : 10/10/2017 Autore : Claudia Liberti