Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

SPIEDINI DI GAMBERI E ZUCCHINE, VOGLIA DI QUALCOSA DI SANO E GUSTOSO

Naviga: COME FARE / CUCINA

Gli spiedini di zucchine e gamberi sono  un secondo piatto sfizioso e leggero ma li potete servire anche come antipasto. 

La panatura e il profumo delle erbe aromatiche li rende molto amati anche dai più piccoli.
Alla portata di tutti  sono ottimi  per grigliate all´aperto in compagnia piuttosto che come cucina di tutti i giorni. Ecco la ricetta .

Spiedini di gamberi e zucchine, voglia di qualcosa di sano e gustoso


Ingredienti per 6 persone:

30 code di gamberi ( 200 gr circa)

300 gr di zucchine

4 fette di pancarrè

aglio

prezzemolo

olio extravergine d´oliva

sale e pepe

Procedimento:

Sgusciate le code di gambero facendo un´incisione per il lungo e aprendo il guscio a mò di libro. Estraete quindi la polpa.

Spuntate e lavate le zucchine. Tagliatele per il lungo con la mandolina ricavando 30 fettine sottili e mettetele da parte in una ciotola.

Tritate nel mix le fette di pancarrè e mettete il tutto in un piatto.
Unite uno spicchio d´aglio mondato e tritato con una manciata di foglioline di prezzemolo e insaporite il composto con un filo di olio, sale e pepe.

Avvolgete ogni coda di gambero in una fetta di zucchina. Infilzate 5 rotolini per ogni spiedino (6 stecchini in tutto).
Adagiateli su un vassoio e  metteteli in frigo coperti con pellicola trasparente.

Passate ogni spiedino nel composto di pane sbriciolato. Fateli aderire il più possibile così gli spiedini saranno ben aromatizzati.

Mettete una griglia sul fuoco e appena sarà ben calda, mettete a cuocere gli spiedini per 10 minuti rigirandoli spesso.
Disponeteli su un piatto da portata e serviteli caldi.


Potete cuocere gli spiedini anche al forno. 
Adagiateli su una teglia coperta da carta da forno, aggiungete un filo di olio in superficie ed infornate a 200 gradi  per 10 minuti al massimo (in modalità ventilata).
Se avete il forno che scalda molto potete avvolgere con  della carta stagnola la grata più alta del forno e toglierla gli ultimi 5 minuti  per permettere agli spiedini di di gratinare.

Data pubblicazione : 11/10/2017 Autore : Claudia Liberti