Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

TORTA DI CAROTE NERE, UNA DELIZIA DELLA CUCINA VEGANA

Naviga: COME FARE / CUCINA

La torta di carote nere è il dolce per eccellenza della cucina vegana.
Si tratta di un´alternativa leggera (senza nessun grasso animale) ma gustosa, ai dolci tradizionali e ha un sapore delicato e molto equilibrato.
Facile e veloce da preparare  si può gustare come dessert di fine pasto ma anche a colazione o a merenda.

Le carote nere contengono molti più  anti ossidanti delle più comuni carote e devono il loro colore (che poi è quello originario) agli antonciani, gli stessi che troviamo nel mirtillo e nell’uva nera che hanno grandi proprietà antinfiammatorie e di  supporto ai capillari fragili.

Se non trovate le carote nere potete usare quelle normali; il dolce sarà ugualmente squisito!
Sempre con le carote nere, in alternativa alla torta, potete preparare anche dei golosissimi muffins.

Ma veniamo alla ricetta.

Torta di carote nere, una delizia della cucina vegana


Ingredienti:

350 gr di carote viola grattugiate

150 ml di sciroppo d´acero

100 gr di mandorle spellate tritate

100 gr di nocciole spellate tritate

150 gr di farina integrale

50 gr di fecola

1 bustina di lievito

50 ml di latte di soia

150 ml di olio di girasole

200 gr di panna di soia da montare


Procedimento:

Versate in una ciotola le carote grattugiate, la farina, la fecola e lievito setacciati, le mandorle e le nocciole.
In un´altra ciotola sbattete con una frusta a mano tutti gli ingredienti liquidi e quindi lo sciroppo, il latte e l´olio.

Unite i due composti e mescolate con un mestolo fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio.

Rivestite una tortiera tonda con carta da forno e versate il composto.
Cuocetelo per mezz´ora a 180 gradi in forno già caldo (verificate la cottura con lo stuzzicadenti).

Trascorso il tempo, sfornate e lasciate raffreddare il dolce stesso nella tortiera.
Intanto montate a neve la panna in una ciotola  e spalmatela sulla superficie della torta ormai fredda.


Data pubblicazione : 15/05/2018 Autore : Claudia Liberti