Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

VELLUTATA DI ZUCCHINE CON PANCETTA, IN FORMA SENZA RINUNCIARE AL GUSTO

Naviga: COME FARE / CUCINA

Nelle fredde giornate di quest´ inverno cosa c´è di meglio di una vellutata calda e cremosa preparata con ingredienti di stagione?

Le vellutate sono un piatto leggero ma non per questo meno gustoso.
Sono facili da realizzare e sono ottime per chi vuole mantenersi in forma senza rinunciare al gusto.
Oggi vi proponiamo la ricetta della vellutata di zucchine con pancetta croccante.
Il gusto delicato della zucchina incontra quello goloso e rustico della pancetta e nasce un primo piatto saporito ed equilibrato.

Vellutata di zucchine con pancetta, in forma senza rinunciare al gusto



La vellutata di zucchine può essere servita più o meno densa.  Basta  farla cuocere un po’ di più per farla più densa o aggiungere un po’ di  acqua calda per renderla più liquida.

 
Ingredienti per 4 persone:

500 gr di zucchine

1 cipolla dorata

1 patata

1 spicchio d’aglio

2 rametti di maggiorana

1 litro di brodo vegetale

4 fettine di pancetta affumicata

olio extravergine di oliva

sale e pepe

 
Procedimento:

Affettate la cipolla in modo sottile e fatela appassire per un paio di minuti in padella con uno spicchio d’aglio tritato e un po’ d’olio.
Intanto sbucciate la patata e tagliatela a tocchetti: spuntate le zucchine e tagliatele a pezzettini.

Mettete le le verdure in una pentola con le foglie di maggiorana.
Versate il brodo e fate cuocere per 20 minuti dall’ebollizione.
Frullate il tutto con il mixer e aggiustate di sale e pepe.

Intanto rosolate la pancetta a striscioline in padella fino a quando non sarà croccante.
Fatele asciugare su carta assorbente.
Versate la minestra nei piatti da portata, decorate con un filo di olio, le fettine di pancetta e qualche fogliolina di maggiorana.

Data pubblicazione : 12/01/2018 Autore : Claudia L