Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori ed inviare pubblicità. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. +Info

VIAGGIARE CON I BAMBINI: TUTTI I DOCUMENTI NECESSARI


La prima vacanza all´estero con i bambini è uno di quei momenti che restano più impressi  nella mente dei genitori, come il primo dentino, la prima pappa, la prima parola...
Lasciare la nostra "comfort zone" anche se per un motivo piacevole come una vacanza, desta sempre qualche preoccupazione: "Avrò preso tutto? E se poi si ammala? E se poi non mangia perché non riconosce il cibo di casa?".

Dopo aver svuotato  l´armadietto delle medicine e chiuso valigie strabordanti di vestiti,  spesso capita di rimanere bloccati in aeroporto perché non si hanno i documenti necessari... Una sensazione davvero fastidiosa e spiacevole! 


Viaggiare con i bambini: tutti i documenti necessari


Sembra incredibile, invece è una situazione che si verifica piuttosto frequentemente. Allora ecco un piccola e breve guida dei documenti necessari quando si viaggia con dei minori.
Il primo consiglio è di iniziare la procedura per ottenere i documenti almeno un paio di mesi prima della partenza.
 
Dal 26 giugno 2012 tutti i minori italiani possono viaggiare fuori dall’Europa con un documento di viaggio individuale dotato di microchip. Precedentemente invece venivano  iscritti nei passaporti dei genitori.
I passaporti  rilasciati prima di quella data sono validi fino alla scadenza. Al momento del rinnovo, però, devono essere rifatti secondo la nuova normativa

Il passaporto da 0 fino a tre anni ha validità triennale. Dopo ha validità di cinque anni. Dai 12 anni, i minori devono rilasciare anche le impronte e la firma digitalizzata
La domanda per ottenere il nuovo passapporto deve essere sottoscritta da entrambi i genitori ( stesso discorso anche per i conviventi) .

Il passaporto per i minori può essere ordinario oppure temporaneo.
 Il primo è il classico libretto di 48 pagine. I minori di 14 anni devono viaggiare con un genitore o chi ne fa le veci e il nome a cui il minore è affidato deve essere impresso sul documento.
Il passaporto temporaneo è, invece, un documento di emergenza su supporto cartaceo.  Non può essere valido per più di un anno e viene rilasciato quando è impossibile prendere le impronte (ad esempio a causa di una frattura agli arti superiori) oppure è impossibile il rilascio di quello ordinario.
Per andare negli Stati Uniti, il passaporto temporaneo deve essere accompagnato dal visto d’ingresso.

Per i minori che vanno all’estero da soli si deve fare la dichiarazione di accompagno cartacea ( viene rilasciata dalla questura di competenza territoriale) dove viene riportato il nome di chi ha in affidamento il minore. In genere dura per un solo viaggio, andata e ritorno.

Viaggiare con i bambini: tutti i documenti necessari

La domanda per ottenere il passaporto può essere presentata
presso i seguenti uffici del luogo di residenza o di domicilio:

La Questura

L´ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza

La stazione dei Carabinieri

Il comune di residenza

Per il rilascio del nuovo passaporto si deve consegnare il vecchio passaporto, scaduto o deteriorato.

Viaggiare con i bambini: tutti i documenti necessari
 
Per viaggiare in Europa, invece, ai  minori basta la carta d’identità valida per l’espatrio.

Fino a 14 anni i minori possono espatriare solo se:

Un genitore (o chi ne fa le veci)  accompagna il minore e il suo documento  riporta i nomi dei genitori o del tutore.

L´accompagnatore possiede la dichiarazione di accompagno.

Il minore è affidato ad un terzo (es. compagnia aerea) tramite una dichiarazione di accompagno dei genitori o del tutore.

Compiuti i 14  anni il minore può viaggiare in tutto il mondo senza accompagnatori.

Prima di partire leggete sempre attentamente la documentazione richiesta dalle varie compagnie aeree  per chi  viaggia con minori perché spesso ci sono differenze che poi, al momento di partire, fanno la differenza.

Data pubblicazione : 10/07/2018 Autore : Claudia Liberti